Lega di leggende giappone popolarità

Dal 2018 la popolarità del videogioco competitivo in Giappone è in aumento. Il mercato eSports in Giappone è stimato a 8,7 miliardi di yen a partire dal 2020. Le previsioni mettono il mercato a 18,4 miliardi di yen entro il 2024. Questi sono risultati impressionanti considerando fino al 2018, il Giappone ha avuto pochissimi eSports.

Il gioco Arcade e la console fanno parte della cultura giapponese da decenni. Il gioco competitivo è un fenomeno nuovo. Il Giappone sta ancora raggiungendo la Corea del Sud e la Cina dove il gaming competitivo è in pieno boom da almeno due decenni.

Oggi ci sono almeno 6,9 milioni di appassionati di eSports in Giappone.Queste cifre coprono il periodo tra il 2018 e il 2020. I numeri per il 2021 sono ancora in fase di raccolta.

eSports Leagues in Giappone

La League of Legends Japan League nel 2019 ha permesso alle squadre di competere in uno dei videogiochi più rispettati e divertenti del mondo.

I giocatori giapponesi di Overwatch sono stati alcuni dei più talentuosi concorrenti.Molti hanno guadagnato i migliori stipendi giocando videogame che eccellevano.Un altro gioco utile è Hearthstone, che è anche giocato competitivo.

Tuttavia, ci sono stati più sforzi per introdurre eventi competitivi in Giappone.Valorant, un altro titolo Riot Games, è stato lanciato in Giappone, oltre ad un evento VCT. Offrire ai giocatori locali l’opportunità di qualificarsi per le competizioni globali.

Un campionato eSports professionale è stato lanciato in Giappone in più di un’occasione.

I migliori giocatori di eSport in Giappone

Il Giappone è un giovane mercato di gioco competitivo. Eppure, ha già coltivato talento locale. Un modo per valutare il successo nel videogioco competitivo è il guadagno totale dei singoli giocatori.

eSports Earnings è un sito web dedicato ai dati sui guadagni dei singoli giocatori. Secondo loro, il giocatore eSports più riuscito nel paese è Feg. Ha guadagnato più di 1 milione di dollari giocando Shadowverse. Un gioco eSports relativamente sconosciuto con un enorme seguito in Giappone.

Altri giocatori di successo come Tokido e Gachikun competere in Street Fighter V: Arcade Edition. Glory è un giocatore Hearthstone giapponese notevole. Quei tre tutti guadagnano circa $250.000 o più. Ciò li rende alcuni dei giocatori più riusciti del paese ha visto.

p>Sfortunatamente, questi giocatori citati sono fuori di questo momento.

Come Asia Influenced Esports

In realtà, l’Asia è conosciuta come la casa del videogioco competitivo oggi. StarCraft è stata trasmessa in Corea del Sud dagli anni Novanta. È diventato un successo immediato quando è andata in onda.

In realtà, i sudcoreani erano così affascinati dal gioco che sono stati in grado di elevare rapidamente il gioco ad uno sport. La gente stava mostrando come si può sconfiggere qualsiasi avversario anche quando si gioca bendato e solo ascoltando il gioco per raccogliere informazioni.

StarCraft è stato rapidamente elevato a una forma d’arte. Ha anche spianato la strada per altri franchi di successo. Warcraft III, Counter-Strike e Dota rapidamente seguito. Inizialmente, questi giochi didn-Craft hanno solidi supporti organizzativi.

Video: lega di leggende giappone popolarità

Torna su