David zaslav valore netto

No products found.

L’amministratore delegato di una società, o amministratore delegato, svolge un ruolo determinante nella gestione delle proprie attività. Essendo l’amministratore delegato più senior della sua organizzazione, sono responsabili di prendere decisioni vitali per il successo della sua impresa. Poiché sono così importanti, probabilmente non sorprende che essi siano tra i più alti individui pagati nella loro organizzazione. L’amministratore delegato delle maggiori società Fortune 500 è in grado di portare a casa decine di milioni di dollari all’anno. Chi sono gli amministratori delegati più pagati al mondo? Continuate a leggere per scoprirlo.

#10 Leslie Moonves (54 milioni di dollari)

Non sorprende che Leslie Moonves, cresciuto a New York, abbia deciso all’inizio della sua vita di voler far parte dell’industria dello spettacolo. Moonves ha preso parte alla sua grande pausa nel 1995, quando è entrato a far parte della CBS come presidente. Nel 1998, ha lavorato come presidente e amministratore delegato della CBS Television. Durante la sua carriera iniziale, ha lavorato in ruoli minori per aziende come Saul Ilson Productions, Catalina Productions e Lorimar Television. Per un breve periodo di tempo, ha lavorato come presidente e CEO della Warner Bros. Television. Moonves è stato elogiato per il suo lavoro con la CBS fin dalla sua assunzione, visto che ha aiutato a tirare la rete da uno dei canali meno guardati negli Stati Uniti.

#9 David Hamamoto (60,3 milioni di dollari)

== Note ==== Bibliografia ==== Altri progetti ==== Collegamenti esterni ==* Sito ufficiale

#8 Steven Mollenkopf (60,7 milioni di dollari)

Si potrebbe scoprire che, quando si inizia a guardare alla vita di tutti questi miliardari, un sacco di persone hanno raggiunto la loro posizione ereditando una società o prendendo il sopravvento dopo la morte di uno dei loro genitori. Steven Mollenkopf è un po ‘diverso. Mollenkopf è venuto a bordo di Qualcomm, una società di telecomunicazioni wireless, come un umile ingegnere. E ‘stato in grado di scalare la scala aziendale nel corso di vent’anni, e oggi egli agisce come l’azienda di amministratore delegato. Ha lavorato per Qualcomm per così tanto tempo, e ha messo una notevole quantità di lavoro in una varietà di diversi progetti importanti, come l’acquisto di Atheros e la società di lancio di chipset 4G. Non solo, ma Mollenkopf è profondamente coinvolto con il suo campo al di fuori di Qualcomm, attualmente in qualità di membro del consiglio di amministrazione per l’associazione industriale di Subforning.

#7 Lawrence Ellison (67 milioni di dollari)

Lawrence Ellison, noto anche come Larry Ellison, è il co-fondatore e CEO di Oracle, una delle più grandi società di software sul pianeta. Anche se non può fare il massimo all’anno, egli è in realtà una delle persone più ricche del mondo, con una fortuna che si stima sia superiore a $55 miliardi. Ellison ha avuto il suo inizio nel settore lavorando per Ampex Corporation, e durante quel periodo ha accumulato una preziosa esperienza che lo avrebbe aiutato a trovare la sua società, Software Development Laboratories, nel 1977. Questa società sarebbe stata in seguito ribattezzata Oracle Corporation. Nel 2010, Forbes ha scritto che Ellison era in realtà la terza persona più ricca in America, con un valore netto di circa $28 miliardi. Anche se il suo ruolo nel mantenere Oracle è stato ridotto nel corso degli anni, sta ancora portando a casa un grande stipendio su base regolare.

#6 Gregory Maffei (73 milioni di dollari)

Anche se è relativamente giovane per un amministratore delegato a 56 anni, Greg Maffei ha le sue impronte digitali su un sacco di aziende diverse. Per cominciare, Maffei è il presidente e amministratore delegato di Liberty Media Corporation, una società di mass media. Non avrete mai sentito parlare di Liberty Media Corporation, ma penso che sia quasi garantito che abbiate sentito parlare di almeno uno dei loro molti asset aziendali. In questa scrittura, Liberty Media possiede quote significative in cose come l’Atlanta Braves (la Major League Baseball Team), Sirius XM, e la Home Shopping Network. Maffei ha avuto un sacco di esperienza di senior leadership aziendale, avendo ricoperto posizioni illustri in aziende come Oracle, Expedia, Electronic Arts, Zillow, tra gli altri. Ha lavorato posizioni che vanno da CFO al presidente del consiglio, ed è stato elogiato per la sua performance.

#5 Nicholas Woodman (77 milioni di dollari)

[p>Ho detto prima che Gregory Maffei è abbastanza giovane per un CEO, e questo era vero. Appena scorrendo attraverso questo articolo, si scopre che la maggior parte dei dirigenti ufficiali sono molto più vecchi, di solito ben oltre 60. Questo ha senso completo è logico desiderare che il destino della vostra azienda a trovarsi nelle mani di qualcuno che è esperto e affidabile. Nick Woodman ha solo 40 anni, ed è il fondatore e CEO di GoPro, una società che ha solo 14 anni. Nel caso in cui si è vissuto sotto una roccia per gli ultimi cinque anni, GoPro produce telecamere (chiamato GoPros) che sono apposto sul corpo per registrare sport estremi. Woodman ha fondato l’azienda nel 2002, appena cinque anni dopo essersi laureato presso l’Università della California, San Diego. Hesbors prova vivente che raggiungere il successo finanziario è sempre circa anni di networking ed esperienza. A volte si tratta solo di avere una buona idea.

#4 Satya Nadella (84 milioni di dollari)

[p>Bill Gates è spesso utilizzato come punto di riferimento per il successo e la ricchezza. Come co-fondatore di Microsoft, probabilmente la più grande azienda tecnologica del mondo, ha fatto ingenti somme di denaro nel corso della sua vita. Tuttavia, Bill è stato davvero tutto ciò che ha coinvolto con Microsoft più. Ha avuto successo da molti individui diversi negli ultimi anni, e Satya Nadella è il più recente. Nadella è stato nominato CEO di Microsoft nel 2014, avendo lavorato per l’azienda dal 1992. Nei suoi primi anni con l’azienda, li ha aiutati a passare da tradizionale a cloud-based computing, e ha fatto un ottimo lavoro per consentire loro di transizione in modo efficiente e redditizio. Egli è altamente esperto in business, ricerca e sviluppo, e tecnologia. Come CEO di Microsoft, Nadella ha alcune aspettative piuttosto grandi, e un sacco da misurare contro. Tuttavia, egli sembra più che disposto a prendere in questa sfida.

#3 Mario Gabelli (88 milioni di dollari)

L’analista finanziario è un ospite frequente su diversi programmi attraverso reti come CNBC e CNN, e si pensa che sia un leader di pensiero nello spazio di investimento azionario. Gabelli è il fondatore e CEO di Gabelli Asset Management Company Investiors, una grande società di servizi finanziari con sede a New York. È stato criticato nel corso degli anni per avere un salario così enorme nonostante la sua azienda abbia un reddito annuale non altrettanto enorme. Vale la pena notare, tuttavia, che una significativa quantità del suo stipendio è andato verso diverse attività filantropiche, sia che si tratti di donare fondi alle scuole commerciali o di istituire programmi di borse di studio nelle università. Gabelli è un individuo altamente influente nel suo campo, e quindi è bello sapere che cerca di dare un esempio di priorità alla carità così altamente.

#2 Michael Fries (111 milioni di dollari)

Liberty Global è l’amministratore delegato di Liberty Global, una società di telecomunicazioni internazionale. Se vivete in Nord America, potreste non averne mai sentito parlare. Liberty Global opera come società di servizi via cavo principalmente serve l’Europa e Porto Rico. Vedete, Liberty Global possiede diverse società come UPC, VTR e Telenet tutti i fornitori di servizi che hanno sede fuori dall’Europa. Inoltre possiede Virgin Media, che è il più grande fornitore di servizi via cavo in Irlanda e nel Regno Unito. Anche se quelli di noi negli Stati Uniti potrebbero non essere troppo familiari con quest’uomo e il suo lavoro, Fries è un uomo profondamente influente in termini di Internet, cavo e servizi telefonici. Con il suo aiuto, Liberty Global ha continuato a crescere e crescere nel corso degli ultimi anni.

#1 David Zaslav ($156 Milioni)

[p>Potreste aver notato un modello in questo articolo mentre leggevate. C’è un sacco di soldi in televisione. David Zaslav ne è la prova. Zaslav ha speso una notevole quantità della sua carriera come dirigente per NBC, dove ha supervisionato la distribuzione e negoziato accordi con diverse società di cavi. Ha continuato a lavorare per Discovery Communications, un’azienda enorme che si estende ben oltre la sua rete omonimo. Zaslav è diventato CEO nel 2007, e durante quel periodo l’azienda ha continuato a definire il suo marchio in modo più concreto e significativo. Era lì quando Discovery ha acquisito OWN, che è andato avanti per essere un canale molto popolare tra pubblico femminile afro-americano. Ha ampliato la portata di Discovery in modo molto sofisticato, e sotto la sua guida l’azienda già riuscita ha continuato a crescere e cambiare in alcuni modi molto grandi.

Video: david zaslav valore netto

Torna su